Esagonoilgiornale.com

  • Home
    Home Questo è dove potete trovare tutti i post del blog in tutto il sito.
  • Categorie
    Categorie Consente di visualizzare un elenco di categorie di questo blog.
  • Tags
    Tags Consente di visualizzare un elenco di tag che sono stati utilizzati nel blog.
  • Bloggers
    Bloggers Cerca il tuo blogger preferito da questo sito.
  • Team Blogs
    Team Blogs Trova il tuo blog collettivi preferiti qui.
  • Archivio
    Archivio Contiene un elenco di blog che sono stati creati in precedenza.
  • Accesso
    Login Login form
14
Giu

“Miles gloriosus” Debutto tra risate e applausi al Teatro Greco di Siracusa

Inviato il in Cultura
  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 161
  • 0 Commenti
  • Stampa

b2ap3_thumbnail_Cultura.jpg

Tanto divertimento, risate e lunghi applausi al Teatro Greco di Siracusa per il debutto del Miles Gloriosus di Plauto. Lo spettacolo diretto da Leo Muscato nella traduzione di Caterina Mordeglia con Paola Minaccioni nel ruolo del protagonista, il soldato fanfarone, ha conquistato gli spettatori che si son lasciati trascinare dalla messinscena divertente e irriverente in programma fino al 29 giugno.
Per il debutto della terza produzione della stagione, l’INDA ha voluto accogliere l’invito della Fondazione “Una Nessuna Centomila”, del Centro antiviolenza Ipazia di Siracusa, di Paola Minaccioni e di tutta la compagnia del Miles Gloriosus, aderendo alla campagna di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne “Posto occupato”, l’iniziativa ideata da Maria Andaloro che ha coinvolto in questi anni enti, istituzioni e associazioni. Per questa ragione, ieri sera, un posto a teatro è stato lasciato libero con il simbolo dell’iniziativa a ribadire il no alla violenza sulle donne.
Miles Gloriosus di Plauto, commedia che l’INDA mette in scena al Teatro Greco di Siracusa per la prima volta in 110 anni di rappresentazioni classiche, è uno spettacolo ambientato in un accampamento militare indisciplinato oltremisura, colorato e decisamente chiassoso. Il cast è tutto al femminile con una strepitosa Paola Minaccioni affiancata sul palco da Giulia Fiume, Alice Spisa, Pilar Perez Aspa, Francesca Mària, Gloria Carovana, Arianna Primavera, Ilaria Ballantini, Deniz Ozdogan, Anna Charlotte Barbera, Valentina Spaletta Tavella, Elena Polic Greco, Ginevra Di Marco, Sara Dho, Alessandra Fazzino, Valentina Ferrante, Diamara Ferrero, Valeria Girelli, Margherita Mannino, Stella Piccioni, Giulia Rupi, Rebecca Sisti, Silvia Valenti, Irene Villa, Sara Zoia. A completare il cast le allieve dell’Accademia d’Arte del Dramma Antico: Sara De Lauretis, Elisa Zucchetti, Caterina Alinari, Clara Borghesi, Carlotta Ceci, Alessandra Cosentino, Ludovica Garofani, Zoe Laudani, Siria Sandre Veronese, Enrica Graziano, Alice Pennino, Federica Clementi, Gemma Lapi, Arianna Martinelli, Beatrice Ronga, Francesca Sparacino, Angelica Beccari, Gaia Lerda, Giulia Maroni, Linda Morando, Erika Roccaforte, Francesca Totti. Le scene sono di Federica Parolini, i costumi di Silvia Aymonino, la direzione del coro di Francesca Della Monica, le musiche di Ernani Maletta, drammaturgo è Francesco Morosi, le coreografie sono di Nicole Kehrberger, disegnatore luci è Alessandro Verazzi, assistente alla regia Marialuisa Bafunno, assistente scenografo Anna Varaldo, assistente costumista Maria Antonietta Lucarelli, responsabile del coro Elena Polic Greco, direttore di scena Giuseppe Coniglio, assistente alla direzione di scena Giuseppe Orto.
Miles gloriosus si alternerà fino al 29 giugno con Fedra (Ippolito portatore di corona) di Euripide, lo spettacolo diretto da Paul Curran nella traduzione di Nicola Crocetti.

0

Commenti

  • Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento

Lascia il tuo commento

Ospite Sabato, 20 Luglio 2024

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

   

Vai all'inizio della pagina