Esagonoilgiornale.com

  • Home
    Home Questo è dove potete trovare tutti i post del blog in tutto il sito.
  • Categorie
    Categorie Consente di visualizzare un elenco di categorie di questo blog.
  • Tags
    Tags Consente di visualizzare un elenco di tag che sono stati utilizzati nel blog.
  • Bloggers
    Bloggers Cerca il tuo blogger preferito da questo sito.
  • Team Blogs
    Team Blogs Trova il tuo blog collettivi preferiti qui.
  • Archivio
    Archivio Contiene un elenco di blog che sono stati creati in precedenza.
  • Accesso
    Login Login form
27
Mag

Conclusa l’avventura dei ciclisti iblei Dopo la Nove Colli, hanno scalato Stelvio e Mortirolo. Un ricordo a Pino La Guardia

Inviato il in Sport
  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 90
  • 0 Commenti
  • Stampa

b2ap3_thumbnail_Sport.jpg

Sono tornati a casa Saverio Bonomo, Francesco Cappello, Peppe Fede, Gaetano Lasagna, Giuseppe Pluchino, Giorgio Ruta e il piccolo Anthony Fede dopo aver partecipato alla gara internazionale Nove Colli, a Cesenatico. Per quattro di loro il viaggio è continuato in Lombardia, portando in alto i colori dell’Epas, main sponsor. 

I bikers iblei hanno già ‘circumnavigato’ tutta la Sicilia, hanno raggiunto Roma in bici e l’anno scorso hanno attraversato l’Italia da Cesenatico a Modica. Questa volta hanno puntato a Nord: dopo la gara, infatti, quattro di loro sono partiti alla volta della Lombardia: nonostante la pioggia – e la neve – sono riusciti a scalare lo Stelvio e il Mortirolo. Proprio quest’ultima impresa è stata dedicata all’amico Pino La Guardia, il ciclista che ha perso la vita, qualche giorno fa, in un tragico incidente stradale. “Siamo riusciti a coronare il nostro sogno di salire sul Mortirolospan style="font-size: 12.16px;"> – hanno detto </span>Pino Pluchino, Saverio Bonomo e Giorgio Ruta<span style="font-size: 12.16px;">"nbsp;– Tante fatiche, tante sacrifici, nonostante il tempo. Con noi non è potuto salire Francesco Cappello per un problema di salute. Questa salita la dedichiamo in particolare al nostro amico Pino La Guardia. A lui va un saluto particolare, sarai sempre nei nostri cuori”.   </span></p>"

0

Commenti

  • Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento

Lascia il tuo commento

Ospite Venerdì, 21 Giugno 2024

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

   

Vai all'inizio della pagina