Esagonoilgiornale.com

  • Home
    Home Questo è dove potete trovare tutti i post del blog in tutto il sito.
  • Categorie
    Categorie Consente di visualizzare un elenco di categorie di questo blog.
  • Tags
    Tags Consente di visualizzare un elenco di tag che sono stati utilizzati nel blog.
  • Bloggers
    Bloggers Cerca il tuo blogger preferito da questo sito.
  • Team Blogs
    Team Blogs Trova il tuo blog collettivi preferiti qui.
  • Archivio
    Archivio Contiene un elenco di blog che sono stati creati in precedenza.
  • Accesso
    Login Login form
27
Gen

Le classi terze della scuola secondaria di Cassibile ricordano la SHOAH incontrando Ornella Grimoldi

Inviato il in Eventi
  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 189
  • 0 Commenti
  • Stampa

b2ap3_thumbnail_Eventi.jpg

Con qualche giorno d’anticipo rispetto alla data fissata dall’ONU per la celebrazione della giornata internazionale della memoria, il II istituito comprensivo Falcone- Borsellino di Cassibile incontra Ornella Grimoldi per un toccante momento commemorativo: “Per non dimenticare”

La cerimonia si è svolta nel plesso “Papa Giovanni XXIII” di via della Madonna, alla presenza di diverse classi dell’Istituto, tra gli addetti ai lavori:
Ornella Grimoldi, figlia di Aldo ( testimone delle barbarie dei campi dì concentramento)
Il presidente dell’ ANPI Siracusa , Francesco Randone; il maresciallo Rossitto e il maresciallo Amore della stazione dei Carabinieri di Cassibile; Liliana Calabrese e Giovanni Cilluffo dell ‘ ANPI Avola; Una rappresentanza della Green orchestra diretta dal prof Gabriele Bosco, che si è esibita con diversi brani curati dai vari maestri dell’indirizzo musicale Carmela Bianca, Santina D’Amico e Costanza Guastelluccia ; la vice preside, la Professoressa Donata Munafo’ che ha moderato l’incontro e la dirigente scolastica, Agata Balsamo che ha introdotto i lavori.


“Tutto parte da un incontro doloroso, in un momento particolarmente difficile per la nostra vita eppure questo momento ha creato un ponte incredibile tra noi e la Lombardia, tra Cassibile e Brughiero, tra noi e la storia ” con questo incipit la preside spiega ai ragazzi presenti da dove nasce l’amicizia con Ornella Grimoldi, principale ospite di questa manifestazione.


La Grimoldi ha ereditato dal padre il testimone della memoria, infatti dopo la sua morte, si è sentita in dovere di dare un senso ed un continuo alla testimonianza appassionata del padre e al suo monito a non dimenticare gli orrori del passato da lui vissuti durante i suoi tre anni di deportazione in Germania durante la seconda guerra mondiale. Fino all’ultimo Aldo Grimoldi si è speso per raccontare ai ragazzi delle scuole brianzole la sua storia e la sua vita. Nato nel 1923 a Brugherio, ha svolto il servizio militare nell’Arma dei Carabinieri. Dopo l’armistizio dell’8 settembre 1943 si rifiuta di collaborare con i nazifascisti e viene deportato nel campo di concentramento di Bad Orb, nei pressi di Francoforte, in Germania. Adesso è la stessa Ornella a parlare ai ragazzi anche attraverso un libretto scritto dal padre “12017-Diario di un deportato” e a puntare i riflettori sull’olocausto, tra le più brutte pagine del libro dell’Umanità, e come diceva lo stesso Primo Levi , da cui non dovremo mai togliere il segnalibro della memoria.
Un momento abbastanza toccante, ricco di testimonianze da parte di chi ci porta appunto la presenza di chi non c’è più.

Stefania Calanni

0

Commenti

  • Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento

Lascia il tuo commento

Ospite Domenica, 03 Marzo 2024

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

   

Vai all'inizio della pagina